Grande Complicazione - Il Pinical dell'Orologeria - Parte 1

by Marc-Andre Schmid

I modelli di orologi con Grande Complicazione esercitano un fascino particolare. Per alcuni appassionati di orologi, acquistare un orologio di lusso così esclusivo è paragonabile alla ricerca del Santo Graal. Tuttavia, anche per i collezionisti di orologi che desiderano espandere la propria collezione di orologi, la complessità e l'intricata maestria coinvolta nella progettazione e produzione di tali segnatempo è motivo di intenso impegno con il tema degli orologi complicati. A questo punto vogliamo dare uno sguardo più da vicino alla funzionalità e alla storia degli orologi con Grande Complicazione.

 

Cos'è una Grande Complicazione?

Il termine "Grande Complication" deriva dal francese e significa "grande complicazione". Descrive un movimento meccanico altamente complesso con una serie di elaborate funzioni aggiuntive. Sebbene molti produttori di orologi spesso etichettino i loro speciali orologi di lusso con l'aggiunta della Grande Complicazione, non esiste una definizione uniforme di quante funzioni aggiuntive si qualifichino come Grande Complicazione. Tuttavia, il termine indica che una Grande Complicazione è un orologio di lusso che va ben oltre lo standard tecnico di un movimento normale. La visualizzazione di ore, minuti e secondi sono funzioni comunemente note di un movimento. Se a queste funzioni vengono aggiunte ulteriori complicazioni, chiamate anche "kadratures", il movimento viene definito dotato di complicazioni, il che qualifica un orologio per il titolo di Grande Complicazione.

Vacheron-Constantin-Tour-de-l'ile-Zurichberg

Anche se gli orologi etichettati come Grande Complicazione possono raggiungere prezzi elevati alle aste e l'acquisto di un orologio del genere può rivelarsi un investimento a lungo termine, è sempre stata l'ambizione degli orologiai a guidare lo sviluppo degli orologi complicati. In passato, l'ammiraglia di un produttore di orologi veniva spesso chiamata anche Grande Complicazione. La complessità di questo orologio ha definito molte aziende e si sono misurate con altri concorrenti.

 

Cosa sono le complicazioni?

Le complicazioni sono funzioni aggiuntive modulari che utilizzano il movimento dell'orologio, ma non vengono conteggiate come parte di esso. Il termine "complicazione" deriva dalla parola tardo latina "complicatio", che descriveva l'avvolgimento o l'aggrovigliamento di qualcosa. L'aspetto del movimento di un orologio è già abbastanza complesso con la sua moltitudine di ingranaggi, perni e corone. Se si considerano le numerose e complesse componenti aggiuntive di una complicazione, il termine "entanglement" ha perfettamente senso. Sono disponibili diverse funzioni aggiuntive, alcune delle quali vorremmo presentarvi in ​​modo più dettagliato.

Riserva di carica

La riserva di carica è una caratteristica importante negli orologi da polso meccanici che misura la quantità di tempo che un orologio può funzionare senza essere caricato. È essenzialmente un indicatore che mostra quanta energia è rimasta nella molla prima che debba essere caricata nuovamente. La riserva di carica viene solitamente visualizzata sul quadrante dell'orologio o su un quadrante secondario separato.

Power-Reserve-Indicator-Wristwatch-Zurichberg

La struttura della riserva di carica è relativamente semplice. In un orologio a carica manuale, la riserva di carica è direttamente collegata al bariletto. Quando la molla viene caricata, l'indicatore della riserva di carica si sposta da vuoto a pieno. Quando l'orologio è in funzione, la riserva di carica diminuisce gradualmente fino a raggiungere lo zero, indicando che è necessario caricare nuovamente l'orologio.

Jaeger-LeCoultre-Powermatic-Zurichberg

In un orologio automatico la riserva di carica funziona in modo leggermente diverso. L'orologio è alimentato dal movimento del polso di chi lo indossa, che fa girare un rotore e carica la molla principale. Quando l'orologio è completamente carico, l'indicatore della riserva di carica mostrerà la quantità massima di carica disponibile. Man mano che l'orologio viene indossato, la riserva di carica diminuisce e quando l'orologio viene tolto e non indossato, la riserva di carica si ridurrà gradualmente fino a quando non sarà necessario caricarlo nuovamente.

Fase lunare

La fase lunare è una complicazione popolare e tradizionale presente in molti orologi da polso. La funzione di un display delle fasi lunari è di mostrare la fase attuale della luna nel suo ciclo lunare. Questa funzione è particolarmente utile per coloro che fanno affidamento sulle fasi lunari per attività come la pesca, la caccia o anche il giardinaggio.

Certina-Moonphase-Wristwatch-Zurichberg

La struttura di una complicazione delle fasi lunari consiste solitamente in un piccolo disco con due lune e diverse stelle. Questo disco si trova sotto il quadrante e ruota una volta ogni 29,5 giorni per riflettere l'effettivo ciclo lunare. Un sistema di ingranaggi viene utilizzato per collegare il disco delle fasi lunari al movimento dell'orologio, che a sua volta alimenta la rotazione del disco.

 Omega-Speedmaster-Ref.175034-Zurichberg

La visualizzazione delle fasi lunari viene generalmente impostata tramite un pulsante o una corona situata sul lato dell'orologio. Per impostare con precisione l'indicazione, l'orologiaio dovrà determinare l'esatta posizione della luna rispetto al sole, poiché ciò influisce sulla precisione della funzione delle fasi lunari.

Meccanismo di percussione a ripetizione

I meccanismi di suoneria a ripetizione sono una caratteristica complessa e impressionante che si trova in alcuni orologi da polso di fascia alta. Permettono a chi lo indossa di ascoltare l'ora visualizzata sull'orologio attraverso una serie di rintocchi o colpi. Il meccanismo utilizza martelli e gong per produrre il suono che indica le ore, i quarti e i minuti.

Volta-Repetition-Chronograph-Watch-Zurichberg,jpeg

La struttura dei meccanismi di percussione a ripetizione è costituita da un sistema di leve, martelli, gong e molle. Quando vengono attivate, le leve muovono i martelli, che poi colpiscono i gong per produrre il suono. Il numero di colpi e la loro sequenza dipendono dall'ora visualizzata sull'orologio.

Breguet-Tradition-Répédition-Minutes-Tourbillion-Zurichberg

Esistono due tipi principali di meccanismi di suoneria a ripetizione: la ripetizione minuti e la ripetizione quarti. La ripetizione minuti suona le ore, i quarti e i minuti su richiesta. Si attiva tramite una diapositiva o un pulsante sul lato della custodia. La ripetizione dei quarti suona solo le ore e i quarti e si attiva allo stesso modo.

Calendario

Il tipo più semplice di calendario è il datario, che mostra la data corrente utilizzando una piccola apertura sul quadrante dell'orologio. Una versione più avanzata di questo è il calendario annuale, che può visualizzare con precisione la data di tutti i mesi dell'anno, ad eccezione di febbraio.

Universal-Tricompax-Perpetual-Calendar-Zurichberg

Un calendario perpetuo è il tipo di calendario più complesso e sofisticato in un orologio da polso, in grado di visualizzare con precisione la data, il giorno della settimana, il mese e persino gli anni bisestili senza bisogno di alcuna regolazione fino all'anno 2100. Lo fa utilizzando una serie di componenti meccanici, inclusi ingranaggi, leve e camme, per tenere traccia della diversa durata dei mesi e degli anni bisestili.

IWC-Da-Vinci-Perpetual-Calendar-Chronograph-Rattrapante-3751-Zurichberg

Il meccanismo di un calendario perpetuo è molto complesso, poiché richiede che numerosi ingranaggi interagiscano tra loro per tenere traccia della data. In genere, gli ingranaggi sono realizzati in ottone o acciaio e vengono tagliati e lucidati con precisione per garantire un funzionamento accurato. Inoltre, è incluso un indicatore dell'anno bisestile per mostrare quando è necessario aggiungere un giorno aggiuntivo a febbraio.

Temporizzatore mondiale

La struttura dei timer mondiali di solito prevede una lunetta girevole o un quadrante secondario aggiuntivo che visualizza l'orologio a 24 ore. La funzione principale di un timer mondiale è quella di consentire a chi lo indossa di determinare facilmente l'ora in diverse città o fusi orari. Alcuni timer mondiali sono progettati per visualizzare l'ora in due o tre fusi orari diversi, mentre altri possono visualizzare l'ora in dozzine di città diverse in tutto il mondo.

Longines-Swissair-Limited-Edition-Worldtimer-GMT-Zurichberg

Oltre alla funzione principale di visualizzare l'ora in diversi fusi orari, i timer mondiali spesso hanno funzioni aggiuntive come l'indicatore giorno/notte, la visualizzazione della data e un cronometro. Alcuni timer mondiali di fascia alta includono anche un calendario perpetuo, che si adatta automaticamente agli anni bisestili e al numero variabile di giorni in ogni mese.

Tissot-Worldtimer-Zurichberg

La struttura di un orologio con timer mondiale di solito prevede una lancetta centrale delle ore e dei minuti, con un'ulteriore lancetta delle 24 ore o un quadrante secondario che ruota una volta ogni 24 ore per visualizzare l'ora in un altro fuso orario. La lunetta esterna o il quadrante secondario mostrano i nomi di diverse città o fusi orari, che di solito sono contrassegnati con i corrispondenti offset GMT o UTC. I timer mondiali possono essere utilizzati in vari modi, a seconda del design specifico dell'orologio. Alcuni timer mondiali richiedono all'utente di regolare manualmente il fuso orario utilizzando una corona o un pulsante, mentre altri sono dotati di un meccanismo di regolazione automatica che aggiorna il fuso orario in base alla posizione di chi lo indossa.

Cronografo

I cronografi sono orologi da polso dotati di una funzione cronometro che consente a chi lo indossa di misurare con precisione il tempo trascorso. Questa funzione è utile per una varietà di attività, come le corse, le immersioni e l'aviazione, dove è essenziale un tempismo preciso.

Rolex-Daytona-Cosmograph-Inverted-Six-Zurichberg

La funzione cronografo viene azionata tramite pulsanti o pulsanti aggiuntivi sul lato della cassa dell'orologio, che controllano l'avvio, l'arresto e il ripristino del cronometro. Quando la funzione cronografo è attivata, la lancetta centrale dei secondi dell'orologio inizia a muoversi attorno al quadrante, misurando il tempo trascorso in secondi, mentre gli altri sottoquadranti visualizzano i minuti e le ore.

 Omega-Ref.101.009-Zurichberg

I cronografi possono essere costruiti in diversi modi, alcuni utilizzano un sistema con ruota a colonne e altri utilizzano un sistema a camme per controllare le funzioni di avvio, arresto e ripristino del cronometro. I cronografi con ruota a colonne sono spesso considerati l'opzione più sofisticata, poiché sono più complessi da produrre e offrono un funzionamento più fluido e preciso.

Cronografo flyback

Un cronografo flyback è una variante del cronografo tradizionale che consente di cronometrare rapidamente e facilmente eventi successivi. A differenza di un cronografo standard che richiede all'utente di fermare, reimpostare e riavviare il timer per ogni nuovo evento, un cronografo flyback consente all'utente di riavviare il timer con la semplice pressione di un pulsante, senza dover fermare e reimpostare le lancette.

 Zenith-El-Primero-Rainbow-Flyback-Chronograph-Ref.20480405-Zurichberg

Il meccanismo alla base di un cronografo flyback è complesso e richiede un'ingegneria di precisione. Al centro del meccanismo c'è una camma specializzata che controlla i movimenti delle lancette del cronografo. Quando l'utente preme il pulsante flyback, la camma disimpegna le lancette del cronografo dal movimento e le azzera. Allo stesso tempo, il meccanismo riavvia immediatamente il timer, consentendo all'utente di cronometrare un nuovo evento senza alcun ritardo.

Zenith-El-Primero-Flyback-Two-Tone-Chronograph-Ref.15-53-0470-400-Zurichberg

Per ottenere questa funzione, un cronografo flyback dispone di componenti aggiuntivi rispetto a un cronografo standard. Uno dei componenti chiave è la camma a forma di cuore che controlla i movimenti delle lancette del cronografo. Un altro componente importante è l'ingranaggio scorrevole che controlla l'azzeramento delle lancette del cronografo. Inoltre, i cronografi flyback spesso hanno più rubini nel movimento per garantire un funzionamento fluido e preciso.

Rattrapante

Rattrapante, noto anche come cronografo rattrappante, è un tipo di meccanismo cronografico che consente di cronometrare due eventi contemporaneamente. Il meccanismo rattrapante consente il cronometraggio di un evento primario, come una gara, e contemporaneamente consente il cronometraggio di eventi intermedi, come i tempi sul giro.

IWC-Portugieser-Rattrapante-Chronograph-Ref.IW3712-Dial-Zurichberg

La struttura di un rattrapante è simile a un cronografo standard, con un set di lancette aggiuntivo e un meccanismo che consente all'utente di fermare e riavviare la lancetta dei secondi in modo indipendente. In un rattrapante, la lancetta dei secondi è divisa in due parti, una parte controllata dal meccanismo cronografico principale e l'altra dal meccanismo rattrapante.

IWC-Portugieser-Rattrapante-Chronograph-Ref.IW3712-Zurichberg

Per utilizzare un rattrapante, l'utente avvia il cronografo ed entrambe le lancette dei secondi iniziano a muoversi contemporaneamente. Quando l'utente vuole misurare un tempo intermedio, preme il pulsante rattrapante, che ferma una delle lancette dei secondi mentre l'altra continua a muoversi. L'utente può quindi leggere il tempo intermedio mentre il cronografo principale continua a misurare il tempo complessivo trascorso. Quando l'utente è pronto a riprendere a misurare il tempo complessivo, preme nuovamente il pulsante rattrapante e la lancetta ferma raggiunge immediatamente l'altra ed entrambe continuano a muoversi insieme.

Fulmine

Un foudroyante è un tipo di complicazione in un orologio da polso, noto anche come lancetta dei "secondi saltanti" o "secondi frazionanti". Questo meccanismo viene utilizzato per misurare con precisione piccoli intervalli di tempo, come frazioni di secondo.

Girard-Perregaux-Goudroyante-Chrongraph-Zurichberg

La lancetta foudroyante si trova al centro del quadrante dell'orologio e si muove con un movimento circolare proprio come la normale lancetta dei secondi. Tuttavia, la lancetta foudroyante si muove molto più velocemente e completa una rotazione completa più volte al secondo. Sembra che la lancetta salti da un secondo a quello successivo. Ciò consente a chi indossa l'orologio di misurare con precisione intervalli di tempo inferiori a un secondo intero.

Girard-Perregaux-Ref.2599-Zurichberg

Il meccanismo che aziona il foudroyante si trova solitamente sotto il quadrante dell'orologio. Si tratta di un complesso sistema di ingranaggi e leve che lavorano insieme per controllare il movimento della mano foudroyante. Uno dei componenti chiave è un meccanismo rattrapante o rattrapante che consente di fermare la lancetta foudroyante indipendentemente dalla lancetta dei secondi normale. Ciò consente all'utente di confrontare due diversi intervalli di tempo con precisione.


Lascia un commento

Attenzione, i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.